Home :: Eventi
La danza al Teatro Bucci: martedý 19 febbraio arriva Alice nel paese delle meraviglie
Non poteva mancare la danza nella stagione del Teatro Bucci di San Giovanni Valdarno, e andrÓ in scena  con una delle compagnie pi¨ importanti del panorama teatrale italiano: sarÓ infatti Aterballetto a presentare Alice nel paese delle meraviglie, balletto ispirato all'omonimo racconto di Lewis Carrol.

 


Chi Ŕ Alice? ╚ semplicemente Alice Liddell, malinconica bambina inglese che si lasciava ritrarre in fotografie misteriose e, chissÓ, allusive, e cullare dalle parole nonsense di Charles Dogsdon, alias Lewis Carroll, sulle rive del Tamigi, nelle estati vittoriane fatte di cantilene, giochi di parole, sciarade e invenzioni di creature fantastiche? Oppure Ŕ l'incarnazione poetica di uno stato della vita nel quale anima e corpo stanno per trasformarsi e assumere una propria identitÓ - che ne determinerÓ il ruolo futuro nell'esistenza?
Fortemente legato alla parola, ma ugualmente stimolante per la potenza immaginifica, il viaggio metaforico di Alice ha sfidato teatranti e coreografi.
╚ il caso di Francesco Nappa, danzatore dal prestigioso curriculum, da qualche tempo felicemente attratto dalla composizione coreografica, che ha scelto di affrontare il labirinto di Alice per la sua prima commissione 'a serata' con Aterballetto.
La scelta di una nuova messa in scena, in forma di balletto, del famoso racconto di L. Carroll 'Alice nel paese delle meraviglie', affidandone la creazione a Francesco Nappa nasce non solo da una sua proposta, radicata da molto tempo in una sua affascinata attrazione per quel testo, ma anche per la originalitÓ di una impostazione che, pur in un vasto dominio della fantasia, fa emergere costante una modernitÓ del racconto, in una dialettica tra senso e non-senso, duplice modalitÓ di rapporto della propria esperienza nella vita che ci circonda, sia su di un livello reale che su un livello psicologico ed onirico, quali componenti costanti della costruzione dell'identitÓ, specie nell'adolescenza.
In base a questo assunto interpretativo, Nappa si fa accompagnare, in questa costruzione coreografica, dalla creazione di video-proiezioni, realizzate da Gilles Papain, videodesigner di fama internazionale, sia in sintonia con i propri interessi multimediali, sia per ottenere atmosfere fantastiche, pur in una economia di gestione che eviti impianti scenografici invadenti.
 
Aterballetto - Fondazione Nazionale della Danza
ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE
liberamente ispirata all'omonimo racconto di Lewis Carrol
coreografia, regia e scenografia di Francesco Nappa
musiche di David Byrne, Robert Moran, John Lurie, Michael Torke eseguite da Balanescu Quartet
costumi di Santi Rinciari
luci di Carlo Cerri
durata: 1h 10'
ATERBALLETTO Ŕ la principale Compagnia di produzione e distribuzione di spettacoli di danza in Italia e la prima realtÓ stabile di balletto al di fuori delle Fondazioni liriche. Nata nel 1979, preceduta dall'esperienza della Compagnia di Balletto dei Teatri dell'Emilia Romagna diretta da Vittorio Biagi, Ŕ formata da danzatori solisti in grado di affrontare tutti gli stili. Aterballetto gode di ampi riconoscimenti anche in campo internazionale.


San Giovanni Valdarno, 18 febbraio 2013

 
 
Cerca nel sito

Anno precedente Mese precedente Febbraio 2019 Mese successivo Anno successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
         1  2  3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28

Data ultimo aggiornamento: 25/01/2019
Versione 2.0  ( AFC 2007.01 )
Valid XHTML 1.0 Strict  Level Double-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0