Home :: Eventi
Festival di Musica Classica Città di San Giovanni Valdarno
Il programma della VIII edizione del Festival di Musica Classica Città di San Giovanni Valdarno propone una grande varietà di programmi di alto valore artistico, con musicisti di  rilievo nazionale e internazionale e con i giovani ai quali è dedicato sempre un importante spazio.
La manifestazione si svolge in due parti: la prima dal  7 aprile al 2 giugno e la seconda dal 22 settembre al 20 ottobre.
 
La domenica alle ore 17,15 i concerti si svolgeranno come sempre presso la Pieve di San Giovanni Battista a San Giovanni Valdarno nel cuore del centro storico.
Il concerto di apertura è di assoluto prestigio con il recital pianistico di  Anna Kravtchenko, pianista di fama mondiale vincitrice del premio Busoni nel 1992, che avremo il piacere di ospitare domenica  7 aprile alle ore 17,15 in Pieve a San Giovanni Valdarno.

Il direttore artistico dall'Accademia Musicale Valdarnese, considerato uno dei più autorevoli interpreti del repertorio bachiano al pianoforte, ha pensato di condividere la sua passione per Bach proponendo da quest'anno  4 appuntamenti  dedicati proprio al repertorio del grande Maestro tedesco. Prende così il via il "Progetto Bach" che anche nelle edizioni successive del Festival troverà la sua collocazione.  Quest'anno oltre alle Variazioni Goldberg per due pianoforti e ad un concerto pianistico monografico ci sarà l'esecuzione integrale delle Suite per violoncello solo, che saranno eseguite dal primo violoncello dell'Orchestra della Toscana M° Luca Provenzani con due appuntamenti nel mese di settembre.

Il 27 e 28 aprile i giovani pianisti della Master Class per pianoforte e orchestra, tenuta da Andrea Turini, suoneranno i concerti di Bach e Mozart con l'Orchestra di Arezzo diretta da Pietro Billi. Prerogativa della nostra associazione infatti è anche la valorizzazione dei musicisti del nostro territorio. Pietro Billi, musicista sangiovannese, ha conseguito il diploma di pianoforte sotto la guida di Andrea Turini studiando presso  l'Istituto Musicale Feroci dell¿Accademia Musicale Valdarnese e ha inoltre conseguito il diploma di direzione d'orchestra presso il Conservatorio Cherubini di Firenze.

Domenica 19 Maggio sarà dedicata alla "festa dell'Istituto Musicale F. Feroci". Siamo molto orgogliosi dei nostri giovani e vi invitiamo calorosamente a sostenerli ed ascoltare la loro comunicativa musicale.  Nel corso degli anni molti dei nostri giovani che si sono avvicinati alla musica classica hanno  conseguito brillantemente il diploma nei conservatori statali sotto la guida dei nostri docenti e molti ne hanno fatto la loro professione.

Il 21 aprile e il 12 maggio avremo il concerto di due pianisti giovani, ma con una importante carriera, già consolidata, ricca di successi e un futuro molto promettente.

Dopo il recital di Martin Munch pianista tedesco e la formazione da camera del Trio di Genova , il concerto di chiusura del festival sarà tenuto da musicisti valdarnesi di grande spessore artistico: Samuele Amidei  al pianoforte e la soprano Susanna Piccardi. Entrambi docenti dell'Istituto Musicale F. Feroci dell'Accademia Musicale Valdarnese.

 
 
Cerca nel sito

Anno precedente Mese precedente Febbraio 2019 Mese successivo Anno successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
         1  2  3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28

Data ultimo aggiornamento: 25/01/2019
Versione 2.0  ( AFC 2007.01 )
Valid XHTML 1.0 Strict  Level Double-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0