Home :: News
UN ANNO DI INTENSA ATTIVITA' - LA SANITA' IN VALDARNO NEL 2010
Quello appena trascorso è stato un anno importante per la sanità in Valdarno, grazie alla collaborazione ormai in corso da tempo tra Azienda Usl 8 Arezzo e Conferenza dei Sindaci. L'incontro svoltosi nello scorso mese di dicembre tra i primi cittadini del Valdarno e la Direzione Generale dell'Usl 8 guidata dal Direttore Enrico Desideri, è stato anche il momento per fare il punto della situazione su ciò che è cambiato nell'ultimo anno, sui punti di forza e sui punti di debolezza dei servizi socio sanitari del territorio.
Un primo risultato riguarda l'azzeramento delle liste di attesa per le persone non autosufficienti in attesa di entrare all'interno delle RSA; infatti in questo settore non ci sono uomini in lista di attesa, mentre quella delle donne è ridotta a 30 persone.
Per quanto riguarda le persone che sono affette da SLA nel Valdarno stata data piena applicazione alle delibera della Regione Toscana per i contributi economici riconosciuti ai malati affetti da questa malattia. In Valdarno sono stati riconosciuti 7 contributi.
Sono sensibilmente migliorati i dati relativi alle adesioni alle attività di screening.
E' stata fortemente implementata l'Attività Fisica Adattata; oggi ci soo in Valdarno ben 14 palestre distribuite nel territorio che organizzano l'AFA secondo protocolli concordati con l'azienda sanitaria e in collaborazione con i comuni.
Un buon risultato è stato ottenuto con l'attivazione da ottobre del "Progetto Scudo" in collaborazione con il Calcit Valdarno dell'assistenza domiciliare ai malati terminali in h 24. Sono state incrementate le attività del consultorio soprattutto verso le persone straniere e rafforzata l'integrazione con l'unità operativa di ginecologia.
Sono stati riorganizzati alcuni centri per il prelievo di sangue.
Sono stati ristrutturati e resi più moderni, funzionali e accoglienti i centri socio-sanitari dei comuni di Loro Ciuffenna e Montevarchi.
Il 2010 è stato anche l'anno della messa a regime del'agenzia ospedale - territorio, un progetto che riguarda entrambe le strutture con la creazione di team di medici nel territorio legato agli specialisti dell'ospedale per dar vita ad uno strumento concreto di integrazione.
Per quanto riguarda la spesa farmaceutica è in corso un'attività con i medici di medicina generale e gli specialisti sulla base di linee guida dettate dall'azienda, per cercare di contenere la spesa e le liste di attesa.

Ufficio Stampa
Conferenza dei Sindaci

 
 
Cerca nel sito

Anno precedente Mese precedente Febbraio 2019 Mese successivo Anno successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
         1  2  3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28

Data ultimo aggiornamento: 25/01/2019
Versione 2.0  ( AFC 2007.01 )
Valid XHTML 1.0 Strict  Level Double-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0