Ravvedimento operoso ICI
Si comunica alla cittadinanza che, il 15 gennaio utilizzando l'istituto giuridico del cosiddetto "Ravvedimento Operoso" (Art. 13, co.1 punto a), D.Lgs. 472/1997 e successive modificazioni), è l'ultimo giorno per regolarizzare il versamento del saldo ICI 2010 omesso o pagato in misura insufficiente con la minor sanzione. Chi intende sanare la violazione, deve pagare l'ammontare del tributo dovuto, gli interessi legali e la sanzione pari al 2,50% dell'imposta da versare. I versamenti devono essere arrotondati all'euro, per difetto se la frazione è inferiore a 49 centesimi, per eccesso se superiore. Il pagamento può essere eseguito con apposito bollettino di c.c.p. 11879525 intestato al Comune di San Giovanni V.no, oppure utilizzando il modello F24, barrando la casella "ravvedimento". Si ricorda che per effetto del DM 4/12/2009, gli interessi legali sono fissati, dal 1° gennaio 2010, all'1,00 per cento annuo , mentre con DM 7/12/2010, a decorrere dal 1° gennaio 2011, sono stati fissati all'1,50 per cento annuo. Pertanto, ipotizzando ad esempio di versare il 15 gennaio 2011 quanto dovuto entro il 17 dicembre 2010, occorrerà calcolare gli interessi in ragione dell'1,00% dell'imposta dovuta dal 17 al 31 dicembre 2010 e in ragione dell'1,50% dal 1° al 15 gennaio 2011.
 
 
San Giovanni Valdarno, 27 dicembre 2010
 
 
Cerca nel sito

Anno precedente Mese precedente Febbraio 2019 Mese successivo Anno successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
         1  2  3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28

Data ultimo aggiornamento: 25/01/2019
Versione 2.0  ( AFC 2007.01 )
Valid XHTML 1.0 Strict  Level Double-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0