Home :: Eventi
Al via il PROGETTO TAG_toscana area giovani
Giovedì 13 settembre a San Giovanni Valdarno, negli spazi dell'ex- ceramica di Via Mannozzi, primo appuntamento provinciale del progetto  TAG,  finanziato dal Ministero/Dipartimento della Gioventù, promosso da Upi Toscana e Corecom,  coordinato dall'Assessorato alle Politiche Giovanili della Provincia di Arezzo, realizzato in collaborazione con  la Fondazione Sistema Toscana e con il supporto del Comune di San Giovanni Valdarno.
Il bando del progetto Tag, sigla di Toscana Area Giovani, attraverso un'apposita selezione ha individuato venti giovani "talenti digitali" in Toscana, due per ogni provincia, da impiegare come "formatori" di altri giovani fra i 15 ed i 35 anni.

Il progetto TAG vuole fornire un concreto contributo all'alfabetizzazione tecnologica delle nuove generazioni, partendo dalla convinzione che oggi chi sa usare internet ha una marcia in più, sia se cerca lavoro, sia se vuole migliorare la propria preparazione o più semplicemente se desidera fare nuove amicizie
 
Il progetto Tag, che sarà promosso su tutto il territorio della Provincia di Arezzo, si avvarrà per gli incontri  di due  giovani talenti tecnologici: Alessandro Grechi e Michele Squillantini, si svilupperà in due parti. La prima prevede un incontro in ogni vallata, con il seguente calendario e orario 17.30-19.30.

Giovedì 13 settembre: STAZIONE CERAMICA, SAN GIOVANNI VALDARNO
"L'evoluzione dell'identità OnLine al tempo del Web 2.0"
Quanti volti abbiamo sul web? Quanti di voi non hanno un profilo su facebook, twitter, instagram, foursquare, linkedin, flickr?! La linea che divide vita privata da vita lavorativa si sta assottigliando sempre di più grazie ai social network. Analizziamo l'evoluzione dell'identità online attraverso casi di studio.

Giovedì 20 settembre: BIBLIOTECA, SANSEPOLCRO
"Fotografia e Fotoritocco: Come ottenere il meglio dai propri scatti digitali"
Nel corso degli ultimi anni sempre più persone si sono avvicinate alla nobile arte della fotografia, in questo incontro vogliamo fornirvi tutte le nozioni necessarie per uno scatto consapevole.. e se proprio lo scatto non vi convince, vi aiutiamo con il piano B, il fotoritocco!

Giovedì 27 settembre: BIBLIOTECA, BIBBIENA
"A scuola col Pinguino: La versatilità di Linux al servizio della didattica", in collaborazione con i volontari del gruppo IPIOS (Info Point Informatica Open Source) della Biblioteca Comunale di Bibbiena
Per molti anni Linux è rimasto un sistema operativo diffuso soltanto fra sviluppatori, università ed enti di ricerca. Oggi non è più così: adesso chiunque, con poco sforzo, può utilizzare agilmente tutte le potenzialità del sistema operativo del Pinguino, tale da essere ormai una risorsa fondamentale anche per scuole e pubbliche amministrazioni che possono così abbandonare i software con licenza (ed i relativi costi). Dimostrazione finale di un progetto di lavagna elettronica interattiva OpenSource.

Venerdì 28 settembre: CENTRO GIOVANI ZAK, CORTONA/CAMUCIA
"Social Network: Guida ad un utilizzo consapevole di Facebook e Twitter"
Secondo recenti studi il tempo passato su facebook ogni giorno è superiore alle 6 ore. Se sulla sua "utilità/comodità" dei social network non si discute, bisogna invece prestare molta attenzione ad utilizzare al meglio queste piattaforme per proteggere la propria privacy e sicurezza, cercando di portare gli utenti verso un utilizzo sempre più consapevole e mirato.

Sabato 29 settembre: CENTRO GIOVANI ONDA D'URTO, VILLA SEVERI, AREZZO
"World Wide Web: Why What Who When Where hoW"
Presentazione dei successivi 5 incontri che verranno tenuti nel mese di ottobre presso il centro giovani di villa severi ad Arezzo e avranno come tema la costruzione di un proprio sito web semplice attraverso l'utilizzo della piattaforma OpenSource Joomla!.


La seconda parte del progetto invece si concentrerà ad Arezzo, al centro giovani di Villa Severi, nel mese di ottobre, con altri 5 incontri e sarà ancora più approfondita, con la speranza che i giovani che hanno partecipato agli incontri nel proprio territorio possano aderire anche nei percorsi ad Arezzo.
 
La promozione del progetto e di ogni singolo incontro sarà coordinata da Upi Toscana insieme al Servizio Politiche Giovanili della Provincia di Arezzo, con il diretto coinvolgimento dei due giovani talenti tecnologici e il supporto sul territorio dei referenti istituzionali.

La partecipazione a tutti gli incontri è gratuita, ma necessita dell'iscrizione sul portale: www.progettotagarezzo.eventbrite.it

____________________________
Per informazioni e contatti:
0575/3998218 e 349/3612698
pacomengozzi@gmail.com
dpanessa@provincia.arezzo.it
plciofini@provincia.arezzo.it

Comune di San Giovanni Valdarno
Servizio Politiche Giovanili
tel. 055/9126283  
informagiovani@comunesgv.it               
  
San Giovanni Valdarno, 11 settembre 2012
 
 
Cerca nel sito

Anno precedente Mese precedente Aprile 2019 Mese successivo Anno successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
 1  2  3  4  5  6  7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30

Data ultimo aggiornamento: 25/01/2019
Versione 2.0  ( AFC 2007.01 )
Valid XHTML 1.0 Strict  Level Double-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0