Home :: News
SABATO 23 MAGGIO TORNA "IL MARZOCCO"
IL MERCATO DELLA TERRA SLOW FOOD DI SAN GIOVANNI VALDARNO, NON UN MERCATO QUALUNQUE

PROTAGONISTE LE ECCELLENZE DEL TERRITORIO E TANTE NOVITA' E UN LABORATORIO SULLA BIRRA TENUTO DAL BIRRIFICIO DEL VALDARNO SUPERIORE
A ORGANIZZARE L'EVENTO, LA CONDOTTA SLOW FOOD VALDARNO INSIEME AL COMUNE DI SAN GIOVANNI E ALLA SUA PRO LOCO

L'APPUNTAMENTO E' IN VIALE DIAZ DALLE 8 ALLE 13.00

Sabato 23 maggio, torna il "Marzocco", il Mercato della Terra di San Giovanni Valdarno.
Organizzatori dell'evento, la condotta Slow Food Colli Superiori del Valdarno MVM in collaborazione con il Comune di San Giovanni e con la sua Pro Loco.
Protagonisti di questo Mercato firmato Slow Food solo prodotti di stagione e provenienti dal territorio che ci danno la garanzia della qualità di ciò che mangiamo.
Sabato 23 maggio in Viale Diaz potremo acquistare i formaggi delle Aziende Agricole Le Fabbrie (Cavriglia) e Capanna del Sole (Loro Ciuffenna), le verdure - anche cotte e la frutta di stagione delle Aziende Agricole Merelli (Monte San Savino) e Masini Mario (Pian di Scò), le farine e i legumi dell'Azienda Melani (Levane - Montevarchi), i salumi, le uova, l'olio e il vino e le marmellate della fattoria San Pancrazio (Cavriglia), i salumi dell' Azienda Agricola Ragazzini (Pratovecchio) le birre del Birrificio del Valdarno Superiore, la pasta e i dolci della Panetteria e Pasticceria Peri (Montevarchi), la pasta fresca della Casa del Tortellino (Faella). Ormai presenza affezionata del "Marzocco", un produttore non del nostro territorio ma aderente alla filosofia Slow: l' Azienda Agricola "Pino Mariella" (Matera) presente con il nuovo raccolto di albicocche.
Sabato 23 maggio fa inoltre in suo ingresso al Mercato della Terra una nuova Azienda: Gastronomia Giuseppe e Francesca, nota gastronomia e piccolo supermercato a Levanella che ha il suo punto di forza in una cucina ispirata a vecchie tradizioni e alle ricette e ai prodotti del territorio. E che al mercato di sabato esordirà con sugo nero per crostini, ragù di carne, lasagna classica, polli in porchetta, spezzatino, sformatini di fave e pecorino.
Presente naturalmente, anche lo stand di Slow Food e quello di Libera, l'associazione di Don Ciotti, partner affezionato di Slow Food che avrà in vendita la nuova pasta di Libera che fa parte della campagna "E tu di che pasta sei?".
A fronte di una donazione di 8 euro, sarà possibile ricevere gli spaghettoni "Venti Liberi" in edizione speciale, realizzati per celebrare i vent'anni dell'Associazione fondata da Don Luigi Ciotti e raccogliere fondi destinati alle attività di Libera sul territorio e ai progetti di Libera - SOS Giustizia, Libera Welfare e La legalità mette radici.

Il Mercato sarà animato sabato da un laboratorio tenuto dai ragazzi del Birrificio del Valdarno Superiore.

L'appuntamento con il Mercato è dalle ore 8 alle ore 13.00 come sempre nella bella cornice di Viale Diaz.
Per informazioni, Slow Food Valdarno tel. 392.3682588, e-mail: slowfoodvaldarno@gmail.com, Pagina Facebook "Slow Food Valdarno"
 
 
 
Cerca nel sito

Anno precedente Mese precedente Luglio 2019 Mese successivo Anno successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
 1  2  3  4  5  6  7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31

Data ultimo aggiornamento: 25/01/2019
Versione 2.0  ( AFC 2007.01 )
Valid XHTML 1.0 Strict  Level Double-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0