Home :: News
Progetto (Ri)Tocchi di classe
Migliorare la propria comunità - incominciando dalla scuola - con l'aiuto di tutti.
E' questa l'idea di fondo del progetto (Ri)tocchi di classe, elaborata dal Comune di San Giovanni Valdarno (Assessorato alla Pubblica Istruzione) sul modello di analoghi progetti svolti con successo in altri Comuni italiani e con il contributo dei dirigenti scolastici degli Istituti Comprensivi Marconi e Masaccio.
La finalità semplice: promuovere e valorizzare la partecipazione attiva dei genitori e della cittadinanza alla vita dei servizi scolastici anche attraverso modalità innovative di informazione, consultazione e coinvolgimento. Come? I genitori, i parenti, oppure semplici volontari potranno, sotto la guida delle scuole e del Comune, proporre piccoli interventi di manutenzioni negli Istituti, "candidandosi" come volontari ad intervenire in prima persona per il bene di tutti: rimbiancando, stuccando, facendo piccoli lavori a beneficio della comunità. In questo modo sarà possibile stimolare il senso di cooperazione e di impegno civico, non solo personale ma anche di utilità sociale, in un momento in cui la riduzione delle risorse degli Enti Locali richiede nuove forme di collaborazione per garantire il mantenimento della qualità dei servizi raggiunta in questi anni.
Non solo, sarà possibile anche proporre e realizzare un'azione educativa basata sul senso di appartenenza e di responsabilità nei confronti dei beni comuni che potrà agire da esempio per i bambini e i ragazzi che, immedesimandosi nell'impegno assunto dai genitori, potranno sviluppare una forma di protezione e di cura verso gli spazi educativi.
Per queste ragioni il Comune di San Giovanni Valdarno ha deciso di istituire un "registro" dove potersi iscrivere e, grazie alla collaborazione dei Servizi tecnici del comune ottenere il materiale per i piccoli lavori, una guida, un calendario di interventi e cominciare subito a fare qualcosa per migliorare l'ambiente della comunità.
 
Le tipologie di intervento sulle aree verdi possono comprendere:
a) pulizia, raccolta foglie nel giardino, ecc., e relativo smaltimento dei rifiuti prodotti; lavorazione del terreno ed eventuali concimazioni, attività di cura e sistemazione delle aiuole, dei cespugli e delle siepi che non necessitino dell'utilizzo della scala, annaffiatura e quant'altro necessario alla tutela, cura e manutenzione, da definire in funzione alle caratteristiche e alla tipologia dell'area verde;
b) tinteggiature e riprese alle tinteggiature di cancelli e recinzioni;
c) carteggiatura e verniciatura di giochi ed arredi esterni;
d) creazione di orti scolastici destinati alla sola coltivazione di ortaggi, piccoli frutti, fiori ed erbe aromatiche.
Le tipologie di intervento nei locali interni possono comprendere:
a) tinteggiature e riprese alle tinteggiature;
b) interventi di pulizia straordinaria che non prevedano l'uso di mezzi meccanici e/o elettrici;
c) piccoli interventi di riparazione che non richiedano certificazioni specifiche e una particolare specializzazione dell'esecutore e siano eseguibili esclusivamente con attrezzature manuali di tipo hobbistico.
I volontari saranno assicurati e scelti in base alle competenze e alle proposte e indirizzate verso quegli interventi che saranno compatibili con la natura volontaria del progetto. Tutte le informazioni, le schede per aderire, ecc. sono disponibili sul sito dell'Amministrazione in questa pagina.


«(Ri)tocchi di classe è un progetto al quale abbiamo creduto molto e su cui abbiamo voluto investire.  - ha dichiarato l'Assessore alla pubblica Istruzione Barbara Fabbri - Questo anche in virtù dei suggerimenti che nel tempo ci sono giunti dal mondo della scuola e dalle famiglie. Il progetto rappresenta un modo per promuovere e valorizzare il senso di comunità e la partecipazione attiva dei nostri cittadini a rendere la scuola un luogo più accogliente e, perché no, più bello».

San Giovanni Valdarno, 28 maggio 2015
 
 
 
 
 
Cerca nel sito

Anno precedente Mese precedente Luglio 2019 Mese successivo Anno successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
 1  2  3  4  5  6  7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31

Data ultimo aggiornamento: 25/01/2019
Versione 2.0  ( AFC 2007.01 )
Valid XHTML 1.0 Strict  Level Double-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0