Home :: News
IUC, IMPOSTA UNICA COMUNALE, IMU, TASI E TARI: PROSSIME SCADENZE
IMU e TASI
Il 16 giugno
prossimo scade il termine per il pagamento dell'acconto dell' IMU e della TASI. Entrambe le imposte sono in autoliquidazione, il contribuente, pertanto, provvede al calcolo e al versamento delle stesse.
Per la sola TASI, come previsto dalla normativa vigente, sarà attivo dal giorno 18 maggio al 16 giugno p.v., nei pomeriggi di lunedì e mercoledì dalle ore 14,30 alle ore 18,30, e il giorno martedì 16 giugno con il medesimo orario, un servizio si assistenza al calcolo e stampa del modello F24 presso lo sportello Punto Amico.
Per l'assistenza non sarà necessario appuntamento, le richieste saranno soddisfatte secondo l'ordine di arrivo. Il contribuente dovrà portare i dati necessari per effettuare il calcolo e la stampa del mod. F24, ovvero: dati anagrafici, codice fiscale, rendite e relativi riferimenti catastali degli immobili per i quali si chiede di calcolare l'imposta.
Nell'homepage del sito e nella sezione tributi, inoltre, il contribuente potrà trovare un link ad un programma di autocalcolo, "Calcolo IMU" "Calcolo TASI" e "Calcolo IMU e TASI" con le aliquote 2015 deliberate dal Comune e preimpostate.
L'assistenza alla compilazione, sia attraverso l'utilizzo dello strumento di calcolo on line sia attraverso l'attività di sportello, è un servizio gratuito di cui il contribuente può fruire sulla base dei dati forniti dallo stesso, della cui correttezza risponde direttamente.
TARI


Entro il 31 maggio prossimo, come riportato nell'avviso di pagamento recapitato in questi giorni, scade il termine per il versamento del conguaglio TARI 2014 e la prima rata di acconto TARI 2015, mentre la seconda rata scadrà il 30 settembre p.v.. L'importo calcolato per il 2015 corrisponde al 75% del dovuto in base alle tariffe 2014 provvisoriamente confermate, in attesa della definitiva approvazione di quelle relative all'anno in corso.

Ulteriori informazioni, su aliquote, riduzioni e agevolazioni sono reperibili nella sezione tematica "TASSE e TRIBUTI" del sito.

«Nelle lettere che stanno arrivando, le famiglie troveranno tre modelli F24. Uno riguarda il conguaglio dell'anno 2014 considerato che al momento dell'invio rate 2014 non era possibile definire l'imposta. Al fine di agevolare le famiglie che già devono pagare il conguaglio dello scorso anno, l'Amministrazione Comunale ha deciso di emettere solo due pagamenti per l'anno 2015; il saldo arriverà nel mese di febbraio 2016». Ha dichiarato l'Assessore al bilancio, Annamaria Lamioni.
 

San Giovanni Valdarno, 28 maggio 2015

 
 
Cerca nel sito

Anno precedente Mese precedente Luglio 2019 Mese successivo Anno successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
 1  2  3  4  5  6  7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31

Data ultimo aggiornamento: 25/01/2019
Versione 2.0  ( AFC 2007.01 )
Valid XHTML 1.0 Strict  Level Double-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0