Home :: Eventi
Cinema Masaccio - Proiezione cinematografica dell'ultimo film di Mario Martone: "Noi credevamo"
Proseguono nel Comune di San Giovanni le iniziative riguardanti le celebrazioni per il 150° Anniversario dell'Unità d'Italia, collegate anche alla Festa della Toscana 2010, che verteva sullo stesso tema. Dopola conferenzadel 19 novembre scorso su "Programmi unitari e idee federaliste", tenuta dal Professor Biagianti dell'Università di Siena eorganizzata dalla Presidenza del Consiglio Provinciale, e dopo la seduta del Consiglio Comunale aperta alla partecipazione del pubblico sul tema "La musica popolare e amatoriale dal 1861 ad oggi" dello scorso 29 gennaio, è ora la volta di una iniziativa cinematografica rivolta agli studenti delle scuole superiori di San Giovanni Valdarno. La Presidenza del Consiglio Comunale e la Conferenza dei Capigruppo consiliari di San Giovanni Valdarno, in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura e l'Assessorato alla Pubblica Istruzione, hanno organizzatoper giovedì 17 febbraio, alle ore 9.00, presso il Cinema Masaccio,una proiezione a ingresso gratuito per gli studenti delle scuole superiori cittadine dell'ultimo film di Mario Martone "Noi credevamo", ispirato all'omonimo romanzo della scrittrice fiorentina Anna Banti, presentato con grande successo di critica e di pubblico alla Mostra del Cinema di Venezia 2010.

Il film ripercorre con estrema efficacia le principali vicende del Risorgimento italiano, narrando le vicissitudini di tre ragazzi del Sud che nel 1828, a seguito della pesante repressione borbonica, decidono di prendere parte al movimento della Giovine Italia di Giuseppe Mazzini.

Commenta Fabio Franchi, Presidente del Consiglio Comunale di San Giovanni Valdarno: "Si tratta di un'iniziativa fortemente voluta dalla Conferenza dei Capigruppo consiliari, che allo stesso tempo rende onore ad uno dei più interessanti registi italiani contemporanei, con un film che, proprio in occasione delle celebrazioni per il 150° Anniversario dell'Unità del nostro Paese, ci invita ad una profonda riflessione sul nostro passato, sulle nostre radici e sul nostro presente. "Noi credevamo" è un film che descrive alcune delle pagine meno conosciute del nostro Risorgimento, narrando, nell'anno in cui si celebrano i 150 anni dell'Unità d'Italia, di fronte ai sacrifici,il dolore, le lotte, le incomprensioni, i progetti, i "sogni infranti" che hanno costellato la strada verso un'Italia unita. Come d'altra parte Martone ha più volte avuto modo di dire,"Noi credevamo"ha un forte rapporto con il presente: è un film sì sul passato, ma è in fondo un film sull'Italia che noi viviamo, sulle sue problematiche attuali, sui suoi nodi irrisolti. E il nostro auspicio è che proprio in tale senso sia colto dai nostri studenti: come uno strumento che, disvelando il nostro passato e le nostre radici, consenta di comprendere e affrontare con maggior consapevolezza le problematiche dell'Italia di oggi."

La proiezione sarà preceduta da una breve introduzione da parte del Prof. Massimo Zanoccoli, esperto di cinema, volta a mettere in evidenza le origini narrative e il contesto storico del film.

San Giovanni Valdarno, 16 dicembre 2010
 
 
Cerca nel sito

Anno precedente Mese precedente Luglio 2019 Mese successivo Anno successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
 1  2  3  4  5  6  7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31

Data ultimo aggiornamento: 25/01/2019
Versione 2.0  ( AFC 2007.01 )
Valid XHTML 1.0 Strict  Level Double-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0