OBBLIGO DELLA DICHIARAZIONE DI AGGIORNAMENTO DEL CATASTO URBANO
Si comunica che, con l'art. 2, comma 5-bis del D.Lgs. 29.12.2010, n. 225, convertito, con modificazioni, dalla legge 26 febbraio 2011, n. 10, il termine per la presentazione della dichiarazione  di aggiornamento del catasto urbano da parte dei titolari di diritti reali sugli immobili non iscritti a catasto o oggetto di interventi edilizi che abbiano determinato una variazione di consistenza ovvero di destinazione è stato differito a SABATO 30 APRILE 2011. Se gli interessati non vi provvedono entro tale data, l'Agenzia del Territorio procederà d'ufficio, con oneri a carico degli interessati, determinando una rendita presunta, da iscrivere transitoriamente in catasto, anche sulla base degli elementi tecnici forniti dal Comune.
Sanzione amministrativa da Euro 1.032,00 a Euro 8.264,00.
 
San Giovanni Valdarno, 4 aprile 2011
 
 
Cerca nel sito

Anno precedente Mese precedente Luglio 2019 Mese successivo Anno successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
 1  2  3  4  5  6  7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31

Data ultimo aggiornamento: 25/01/2019
Versione 2.0  ( AFC 2007.01 )
Valid XHTML 1.0 Strict  Level Double-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0