Home :: News
Misure per rafforzare i controlli sulle erogazione di prestazioni agevolate da parte del Comune
"La Giunta adotta delle misure per rafforzare i controlli in caso di erogazione di prestazioni agevolate da parte del Comune"

E' stata approvata nella seduta della Giunta Municipale dello scorso 28 agosto la delibera di adozione delle misure organizzative per rafforzare i controlli in caso di erogazione di prestazioni agevolate da parte del Comune di San Giovanni Valdarno.
L'atto prevede che chi beneficia di sostegno economico dal Comune (contributo affitto, contributo diritto allo studio, rimborsi utenze, ausili per disabili, assistenza economica, contributi integrazioni rette servizi anziani, accesso all'edilizia convenzionata e alla locazione agevolata, procedure per la definizione della contribuzione dell'utenza ai servizi domiciliari, per l'infanzia e scolastici, concessione assegni maternità e nucleo familiare numeroso) sarà soggetto a controllo individuale e/o a campione sulle posizioni reddituali.
Dal punto di vista organizzativo il processo di controllo si è reso possibile attraverso il lavoro di integrazione delle banche dati.
Incrociare i dati ha quindi permesso di inviare alla Guardia di Finanza le liste dei cittadini che hanno avuto un beneficio economico dall'Amministrazione e con la dichiarazione Isee su supporto informatico e non più cartaceo, si è facilitato la trasmissione dei dati.

L'Amministrazione Comunale, in caso di morosità, provvederà quindi ad erogare la prestazione agevolata soltanto a seguito di assolvimento della morosità stessa verso l'Ente o della sottoscrizione di un piano di rateizzazione.

La giunta, attraverso questo atto, intende assicurare comportamenti di equità distributiva migliorando l'efficienza e la visibilità dei servizi resi dall'Ente perseguendo principi di giustizia ed obiettività e garantendo inoltre la trasparenza amministrativa e il passaggio di informazioni agli Enti coinvolti nel controllo dell'utenza.
Con la delibera approvata la scorsa settimana, l'esecutivo ha inoltre dato seguito ai precedenti atti approvati sia dalla Giunta che dal Consiglio Comunale dove si prevedeva l'istituzione del consiglio tributario quale organo tecnico per il contrasto all'evasione.


San Giovanni Valdarno, 8 settembre 2012

 
 
Cerca nel sito

Anno precedente Mese precedente Luglio 2019 Mese successivo Anno successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
 1  2  3  4  5  6  7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31

Data ultimo aggiornamento: 25/01/2019
Versione 2.0  ( AFC 2007.01 )
Valid XHTML 1.0 Strict  Level Double-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0